Skip to main content
Trasporto mezzi pesanti: come sono classificati?

Trasporto mezzi pesanti: come sono classificati?

24 Febbraio 2024

Apollo VNT è l’azienda leader nel settore dei trasporti mezzi pesanti, il cui spostamento richiede non solo l’avere a disposizione una flotta di bisarche e veicoli adatti al loro trasporto sicuro, ma la conoscenza approfondita della normativa in oggetto, sia sul territorio italiano che internazionale.

Ti ricordiamo, infatti, che siamo dotati di bisarche adibite al trasporto di veicoli non leggeri, cioè di autocarri speciali progettati per il trasporto di veicoli, come automobili dai produttori ai concessionari, veicoli danneggiati o non funzionanti o mezzi pesanti.

Parliamo spesso di mezzi pesanti, riferendoci a camion o autocarri, ma qual è la loro classificazione a livello internazionale? Nelle prossime righe abbiamo pensato di fornirti una panoramica su cosa sono i mezzi pesanti e su cosa può fare Apollo 11 VNT per te!

Mezzi pesanti: quali sono e come vengono classificati?

Un veicolo viene considerato pesante se possiede determinate caratteristiche.
 In genere, parliamo di autocarri o camion capaci di trasportare merci su strada in modo autonomo e dotati di cassoni o vani di carico di dimensioni specifiche. Alcuni possono anche essere equipaggiati con gru o altre attrezzature per il lavoro. Solitamente, oltre al conducente, possono ospitare uno o due passeggeri, anche se secondo le normative italiane solo il conducente e il personale autorizzato possono viaggiare a bordo.

Tra i veicoli pesanti rientrano anche gli autocarri silos, specializzati nel trasporto di merci pericolose come esplosivi o materiali tossici, e che richiedono misure di sicurezza particolari.

Classificazione internazionale dei camion

A livello internazionale, i camion sono classificati in quattro categorie principali, basate sulla massa e sulla capacità di carico (dalla categoria N alla categoria N3).

La distinzione tra HGV (heavy goods vehicle) e LGV (large goods vehicle) si riferisce al peso totale del veicolo, con HGV che indica veicoli sopra i 3.500 chili e LGV che è il termine ufficiale dell’Unione Europea.

Le normative europee regolano il traffico dei mezzi pesanti, includendo limiti di velocità, dispositivi di sicurezza come specchietti per i punti ciechi e dispositivi elettronici per la stabilità, oltre a controlli sull’affaticamento del conducente.

Blocco mezzi pesanti: come funziona?

Una delle cose con cui sicuramente dovrai fare i conti è il blocco dei mezzi pesanti.

La limitazione della circolazione dei mezzi pesanti è un metodo per migliorare il flusso del traffico, specialmente durante periodi di congestione sulle autostrade e nelle aree urbane.
La restrizione si applica solo ai veicoli con un peso totale superiore a 7,5 tonnellate, nonché alle macchine agricole e ai veicoli eccezionali o con carichi eccezionali.

Durante i giorni e gli orari stabiliti da un decreto ministeriale, questi veicoli non possono circolare a meno che non abbiano un’autorizzazione speciale. Tuttavia, esistono eccezioni al divieto per i veicoli provenienti dall’estero o diretti verso di esso, così come per quelli provenienti dalle isole maggiori.

Altre deroghe sono previste per i veicoli di soccorso e le forze dell’ordine in servizio, in base al tipo di carico trasportato o alla loro funzione.

Le restrizioni alla circolazione di mezzi pesanti sono necessarie per garantire la fluidità e la sicurezza del traffico. Durante i periodi di maggiore afflusso e deflusso di veicoli, la presenza dei mezzi pesanti potrebbe ulteriormente rallentare il transito, causando disagi significativi per gli automobilisti.

Durante questi periodi critici, le forze dell’ordine intensificano i controlli, sia con pattuglie sulle strade che attraverso telecamere di sorveglianza posizionate nei punti strategici.

È bene controllare sempre il calendario dei divieti 2024 per evitare sanzioni copiose.

Speriamo di aver fornito una panoramica, seppur generale, sul mondo dei veicoli pesanti.
Spesso quando si parla di mezzo pesante si tende a far confusione, confondendo anche definizione e normative internazionali.
Apollo 11 VNT con sede a Velletri propone un trasporto dedicato ai mezzi pesanti come camion, autocarri, trattori agricoli, bus e minibus e in genere a veicoli con massa fino a 12 t.

È ovvio che data la stazza della merce, la sicurezza per noi è al primo posto. Sia quella dei nostri autisti esperti e regolarmente assunti sia quella dei veicoli, assicurati, che arrivano sempre a destinazione nei tempi pattuiti.

Perché è naturale che se un’azienda o un privato scelgono di affidarsi a noi è perché sono impossibilitati a un trasporto su strada di mezzi di grandi dimensioni, ma hanno l’urgenza di disporre nel più breve tempo possibile.

CONTATTI.